Concerto di beneficenza 29 dicembre 2017

Inaugurazione nuova sede
25 ottobre 2017
Il patrimonio archeologico del Golfo di Policastro.
10 marzo 2018

Concerto di beneficenza 29 dicembre 2017

Rotary Concerto Beneficenza Sapri

Concerto Beneficenza Rotary SapriIl Rotary è una rete globale di 1,2 milioni di uomini e donne intraprendenti, amici, conoscenti, professionisti e imprenditori, uniti per apportare cambiamenti positivi e duraturi nelle comunità di tutto il mondo. Dal 1905, per oltre 110 anni, i soci del Rotary hanno fatto leva sulla loro passione, energia e intelligenza per passare all’azione e realizzare progetti sostenibili. Dall’alfabetizzazione all’edificazione della pace, dall’acqua alla salute, siamo continuamente impegnati, fino alla fine, a migliorare il mondo in cui viviamo.
“Servire al di sopra di ogni interesse personale” questo il motto ufficiale del Rotary, i cui soci operano condividendo la responsabilità di passare all’azione per risolvere i problemi più pressanti del mondo. Ed è proprio in virtù di questo motto che abbiamo organizzato questo concerto, per sostenere una delle cause più importanti della Rotary Foundation: eradicare la polio. Questa iniziativa richiede uno sforzo persistente, soprattutto alla luce del fatto che nascono nuovi casi di polio proprio nel momento in cui ne preveniamo altri. Il ricavato di questa serata verrà interamente devoluto alla Fondazione, poiché ogni donazione ci aiuta ad ottenere i vaccini, i mezzi di trasporto e i materiali necessari a combattere la polio.

Durante la serata si esibiranno l’Orchestra Internazionale della Campania e la Soprano Diana Bucur, diretti dal M° Veaceslav Quadrini Ceaicovschi.

Diana Bucur

Si è laureata in canto nel 1998 all’Università delle Arti di Jasi (Romania). Dal 1999 ha collaborato, come solista, con i teatri Rumeni di Bucarest, Timisoara, Galati, Brasov, Botosani, con il teatro lirico di Ballingen (Germania) e con l’Università delle Arti di Verona. Si è esibita in presitigiosi teatri di Germania, Austria, Svizzera, Giappone ed ha effettuato tournèes in Francia, Belgio, Olanda e Italia. Repertorio operistico:
“Così fan tutte”, “Don Giovanni” di Mozart, “Elisir d’amore”, “Lucia di Lammermoor” di Donizetti, “Carmine”, Les Pecheurs de perles” di Bizet, “Traviata”, “Rigoletto” di Verdi, “Boheme” di Puccini, “La vedova allegra” di Lehar.

M° Veaceslav Quadrini Ceaicovschi

Nel 2008 ha conseguito il diploma in violino con 10/10 e lode presso il Conservatorio “D. Cimarosa”.
Nel 2009 si diploma in viola con 10/10. Ha frequentato corsi di perfezionamento presso l’Accademia S. Cecilia, la Scuola di Musica di Fiesole e all’Accademia Chigiana. Ha suonato tra i primi violini del Teatro Verdi di Salerno con il M° Daniel Oren. Ha eseguito come solista il Concerto n. 2 di Wienawski e il Concerto n. 3 di Saint-Saens con l’Orchestra Filarmonica di Russe (Bulgaria). Da 4 anni si esibisce come direttore d’Orchestra. Ha diretto l’Orchestra da Camera di Plovdiv (Bulgaria) e l’Orchestra Sinfonica di Jhevk (Russia). Suona un violino italiano di fattura napoletana.

Accorrete in tanti all’Auditorium comunale di Sapri, per aiutarci a sostenere una causa di estrema importanza a livello mondiale. Vi aspettiamo numerosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *