Chi Siamo


Il Club di Sapri Golfo di Policastro

Il Club di Sapri Golfo di Policastro, appartiene al distretto 2100 Italia, è stato fondato nel 1994 da 25 soci fondatori. Abbraccia 14 comuni con altrettante frazioni, da Sapri a Camerota, tutti nel bacino del Golfo di Policastro, ubicati in parte sulla fascia costiera, in parte su quella collinare. Nel corso degli anni il numero di soci è andato attestandosi mediamente intorno alle 30 unità. Ad oggi il club conta 26 soci. I momenti più significativi sono stati rappresentati dagli interclubs che hanno consentito di dar seguito ad iniziative, progetti ed attività comuni, con conseguente arrichhimento della vita associativa delle organizzazione rotariane del basso Cilentoe al gemellaggio con il Rotary Club di Matera, in quanto città sede della casa dell'artista spagnolo Josè Ortega.

L'attività del club ha portato all'istituzione di due premi significativi:

- Il Premio Ortega
intitolato al grande pittore spagnolo, esule per 20 anni a Bosco(frazione del comune si San Giovanni a Piro), che egli sempre considerò come la patria ritrovata. Ogni anno sono state premiate le eccellenze della musica, della pittura, del giornalismo, del romanzo, della poesia, della saggistica, dell'artigianato emerse nell'ambito dei comuni facenti parte del Club e del Distretto.

- Il Premio Speranza
intilato all'omonima famiglia che consentì la donazione degli organi del giovane figlio prematuramente scomparso. Ogni anno il premio rinnovando la sua dimensione organizzativa, si è proposto come convegno scientifico di alto livello e promuovendo, nel contempo, la necessità e l'importanza del tema della donazione degli organi.

Altri momenti significativi sono stati il SIPE e il SISDE. Sapri sede dell'Assemblea distrettuale e delle designazioni dei Governatori.
Molto rilevante e degno di nota il Progetto "AUTISMO" a cura del socio Gennaro Ferrara.
Nel mese di Giugno 2017, sotto la guida del presidente Giovanna Tripari, è stato inoltre istituito il CLUB INTERACT, che raccoglie ragazzi tra i 12 e i 18 anni, allo scopo di stimolarli nella comprensione di valori fondamentali, tra cui:

- Lo sviluppo delle capacità di leadership e l'integrità personale;

- L'importanza di aiutare e rispettare gli altri;

- Il senso della responsabilità personale e il valore del lavoro;

- L'importanza di promuovere la comprensione e la buona volontà nel mondo.

Vuoi saperne di più?
Inviaci un messaggio con le tue domande


Contattaci